giovedì 2 giugno 2016

fermat

    Per me, la buona letteratura è un gigantesco ultimo teorema di Fermat.
    Nel senso che scrivere è dare al lettore la sensazione di avere a che fare con una qualche verità, convincerlo di possederne una dimostrazione bellissima, e però non mostrargliela mai.